Consulenza familiare

Terapia familiare a Mondovì

Le indicazioni per la terapia familiare sono rappresentate da tutte quelle situazioni (crisi di rapporti, disarmonie relazionali, etc.) che sono causa di sofferenza per tutta la famiglia o dove sono presenti bambini o adolescenti con comportamenti anomali, con problemi di tossico-dipendenza o di anoressia nervosa. Nei centri di riabilitazione la terapia familiare viene associata a trattamenti di logopedia, neuropsicomotricità o terapia occupazionale quando se ne ravveda la necessità: ad esempio, in un paziente dove vengano evidenziate note depressive, o segni di disturbo di personalità o, ancora, manifestazioni di innesto psicotico (evento frequente nei pazienti affetti da sindrome di Down in età pre-adolescenziale). Nell’ambito di competenza delle terapie familiari vengono comprese anche le problematiche di coppia (dai conflitti caratteriali a quelli sul piano sessuale) quando sono tanto incisive da comprometterne la stabilità, come nei casi di confusione dei ruoli genitoriali, genitori in difficoltà nella gestione dei figli, separazioni coniugali o divorzi.

Sostegno e mediazione familiare

La separazione tra i genitori è un passaggio difficile per chi lo attraversa e per chi è chiamato ad aiutare. La consulenza, in questo specifico ambito, è rivolta, ai genitori in separazione, alla Famiglia allargata, ai nuovi partner. Il Mediatore Familiare è un esperto nella gestione dei conflitti, è imparziale e non dà giudizi. Il suo compito consiste nell’aiutare la coppia a riaprire i canali della comunicazione interrotti dal conflitto, lontano da una logica che vuole sempre un vincitore e un perdente. 
Read More

La terapia familiare può aiutare a risolvere anche le situazioni più complesse: scopri di più scrivendo a raffaella.gavazza@tiscali.it

Share by: